La Biennale di Venezia (@labiennale)

#BiennaleArte2019 #BiennaleDanza2019 #BiennaleTeatro2019 #BiennaleCinema2019 #BiennaleMusica2019 #LaBiennalediVenezia
Twitter @la_Biennale

2.6K posts
376.5K followers
665 following
2.6K posts
376.5K followers
following
#BiennaleDanza2019 ON BEcOMING A SmArT GOd-dESS
Venice, June 21st > 30th, 2019
• William Forsythe – A Quiet Evening of Dance
"My goal is to make people see ballet better. That's always been my goal." William Forsythe
.
.
#BiennaleDanza2019 ON BEcOMING A SmArT GOd-dESS
Venezia, 21 > 30 giugno 2019
• William Forsythe – A Quiet Evening of Dance
«Il mio intento è – e lo è sempre stato – che la gente veda meglio il balletto». William Forsythe
6.4K 87
#BiennaleDanza2019 ON BEcOMING A SmArT GOd-dESS
Venice, June 21st > 30th, 2019
• William Forsythe – A Quiet Evening of Dance
"My goal is to make people see ballet better. That's always been my goal." William Forsythe
.
.
#BiennaleDanza2019 ON BEcOMING A SmArT GOd-dESS
Venezia, 21 > 30 giugno 2019
• William Forsythe – A Quiet Evening of Dance
«Il mio intento è – e lo è sempre stato – che la gente veda meglio il balletto». William Forsythe
#BiennaleTeatro2019 Atto terzo: Drammaturgie
Venice, July 22nd > August 5th, 2019
• A Detective in the Lagoon #23 – Julian Hetzel (2)
Julian Hetzel should bring to the Festival three shows of powerful topicality, an authentic menu to reflect on today.
To be continued...
.
.
#BiennaleTeatro2019 Atto terzo: Drammaturgie
Venezia, 22 luglio > 5 agosto 2019
• Un detective in laguna #23 – Julian Hetzel (2)
Julian Hetzel dovrebbe portare al Festival tre spettacoli di potente attualità, un autentico menù per riflettere sull'oggi.
Continua...
1.9K 7
#BiennaleTeatro2019 Atto terzo: Drammaturgie
Venice, July 22nd > August 5th, 2019
• A Detective in the Lagoon #23 – Julian Hetzel (2)
Julian Hetzel should bring to the Festival three shows of powerful topicality, an authentic menu to reflect on today.
To be continued...
.
.
#BiennaleTeatro2019 Atto terzo: Drammaturgie
Venezia, 22 luglio > 5 agosto 2019
• Un detective in laguna #23 – Julian Hetzel (2)
Julian Hetzel dovrebbe portare al Festival tre spettacoli di potente attualità, un autentico menù per riflettere sull'oggi.
Continua...
#BiennaleDanza2019 ON BEcOMING A SmArT GOd-dESS
Venice, June 21st > 30th, 2019
• Katia-Marie Germain – Habiter
"It is with somewhat nervous excitement that I present my most recent creation, 'Habiter', which marks a turning point in my artistic approach as choreographer-performer since it marries the two disciplines that characterise my career: visual arts and dance. Here, the codes of photography, painting and cinema have infiltrated the creative process, to the point of colouring the work with a strange impression of an in-between land. Still-life, chiaroscuro, the spatial frame, immobility, the concept of series: so many parameters that have played a part in my reflections and oriented the deployment of my choreographic writing." Katia-Marie Germain
.
.
#BiennaleDanza2019 ON BEcOMING A SmArT GOd-dESS
Venezia, 21 > 30 giugno 2019
• Katia-Marie Germain – Habiter
«È in uno stato febbrile che presento la mia creazione più recente, "Habiter", un segnale di svolta nel mio cammino artistico di coreografa-interprete perché coniuga le due discipline che caratterizzano il mio percorso: le arti visive e la danza. Qui i codici della fotografia, della pittura e del cinema si sono infiltrati nel processo di creazione, fino a colorire l'opera di una strana impressione di terra di mezzo. La natura morta, il chiaro-scuro, l'inquadratura spaziale, l'immobilità, la serie: altrettanti parametri che hanno abitato le mie riflessioni e orientato lo sviluppo della mia scrittura coreografica». Katia-Marie Germain
1.9K 8
#BiennaleDanza2019 ON BEcOMING A SmArT GOd-dESS
Venice, June 21st > 30th, 2019
• Katia-Marie Germain – Habiter
"It is with somewhat nervous excitement that I present my most recent creation, 'Habiter& #039;, which marks a turning point in my artistic approach as choreographer-performer since it marries the two disciplines that characterise my career: visual arts and dance. Here, the codes of photography, painting and cinema have infiltrated the creative process, to the point of colouring the work with a strange impression of an in-between land. Still-life, chiaroscuro, the spatial frame, immobility, the concept of series: so many parameters that have played a part in my reflections and oriented the deployment of my choreographic writing." Katia-Marie Germain
.
.
#BiennaleDanza2019 ON BEcOMING A SmArT GOd-dESS
Venezia, 21 > 30 giugno 2019
• Katia-Marie Germain – Habiter
«È in uno stato febbrile che presento la mia creazione più recente, "Habiter", un segnale di svolta nel mio cammino artistico di coreografa-interprete perché coniuga le due discipline che caratterizzano il mio percorso: le arti visive e la danza. Qui i codici della fotografia, della pittura e del cinema si sono infiltrati nel processo di creazione, fino a colorire l'opera di una strana impressione di terra di mezzo. La natura morta, il chiaro-scuro, l'inquadratura spaziale, l'immobilità, la serie: altrettanti parametri che hanno abitato le mie riflessioni e orientato lo sviluppo della mia scrittura coreografica». Katia-Marie Germain

socviewer.com